Borghi provincia di Latina bandiera Arancione Touring Club

  • Home
  • Borghi
  • Borghi provincia di Latina bandiera Arancione Touring Club

Borghi provincia di Latina bandiera Arancione Touring Club

Alla scoperta delle eccellenze turistiche pontine

La provincia di Latina è ricca di posti di cui innamorarsi e, se siete alla ricerca di luoghi lontani dalla modernità e immersi nella tranquillità, vi consigliamo di visitare questi quattro antichissimi borghi, vere eccellenze turistiche della provincia di Latina.

Se siete curiosi di scoprire affascinanti luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato, lontani dai soliti giri turistici; oggi vogliamo segnalarvi i quattro borghi bandiera arancione della provincia pontina utile per organizzare i prossimi weekend fuori porta. I borghi pontini che hanno bandiera arancione sono :

  • Sermoneta
  • Bassiano
  • Fossanova
  • Campodimele



Cos'è la bandiera Arancione

La bandiera arancione è un riconoscimento di qualità turistico-ambientale che viene assegnato dal Touring Club Italiano (TCI) ai comuni italiani con massimo 15mila abitanti italiani, che si distinguono per un'offerta turistica d'eccellenza e un'accoglienza di qualità.

I criteri che vengono utilizzati sono:

  • la valorizzazione del patrimonio culturale,
  • la tutela dell'ambiente,
  • la cultura dell'ospitalità,
  • l'accesso e la fruibilità delle risorse,
  • la qualità della ricettività, della ristorazione e dei prodotti tipici

Si tratta di uno strumento utile al turista per orientarsi ed essere certo di trovare un eccellente accoglienza ed utile al comune per valorizzare e promuovere il territorio.

L'iniziativa nacque a Sassello, in Liguria nel 1998, dove c'era l'esigenza di una maggiore valorizzazione dell'entroterra ed i territori lontani dalle coste. Così l'Assessorato al Turismo della Regione Liguria insieme al Touring Club idearono l'iniziativa Bandiere arancioni.

Ad oggi i Comuni certificati sono 241, sparsi per tutto lo stivale e in quasi tutte le regioni italiane, inoltre nei primi giorni del mese viene festeggiata la giornata delle Bandiere Arancioni.

Vediamo allora insieme i comuni della provincia di Latina che hanno bandiera arancione.

1) Sermoneta

sermoneta-passeggiata-latinamipiace

Sermoneta uno dei borghi medievali più amati ed apprezzati della provincia di Latina, con un castello tra i più importanti e meglio conservati del Lazio ed una gastronomia da fare invidia ai migliori ristoranti Michelin. Dal 2017 inoltre Sermoneta e tra le “100 Mete d’Italia”.

Tra gli edifici di importanza storica ed artistica troviamo la Loggia dei Mercanti e le sue arcate, la Chiesa dell’Annunziata, il Palazzo Comunale del quattrocento, la Sinagoga ebraica e l’imperdibile Via delle Scalette ed il Belvedere da cui si può ammirare tutta la pianura pontina fino al litorale pontino. Per scoprire nel dettaglio questo bellissimo borgo medievale a questo link potete trovare maggiori informazioni.

 

2) Bassiano

Bassiano sicuramente è uno dei borghi della provincia di Latina che vi lascerà il segno. Dalla caratteristica struttura a spirale e circondato da mura e "case torri" è un piccolo gioiello medievale. Tra le cose da vedere nel centro storico, oltre ai vicoli in cui perdersi, troviamo il palazzo Caetani ,l'antico palazzo dei feudatari fatto costruire dai Caetani nel Cinquecento ed attualmente sede dell'amministrazione comunale e del Museo delle Scritture. Troviamo poi la casa natale di Aldo Manunzio celebre editore del cinquecento, la Chiesa di San Nicola con numerosi affreschi tra cui alcune scene relative alla donna colpita dalla peste ed ad Erode e Salomè, la chiesa di Sant'Erasmo e la ex chiesa di Santa Maria ormai sconsacrata.

Infine consigliamo di passare dalla Piazza della torre e la suggestiva terrazza panoramica.  Qui puoi scoprire tutto ciò che c'è da sapere su Bassiano.

Assolutamente da provare una delle eccellenze enogastronomiche famoso il tutta Italia ovvero il Prosciutto di Bassiano .



3) Borgo di Fossanova

Il Borgo di Fossanova è un antico insediamento Benedettino del VI sec. che nel 1135 passa all’ordine dei Cistercensi per volontà di Papa Innocenzo II. Il Medioevo è sicuramente il periodo più florido per questo borgo in quanto centro insigne di studi d’arte ma come detto in precedenza subisce una lenta ma inarrestabile decadenza e passando per diversi mani tra cui quella del marchesato dei Polverosi ed i principi Borghese.

Famosa è però L’abbazia di Fossanova fondata nel IX secolo dai Benedettini, ma nel 1133 passò ai Cistercensi, che risanarono e ristrutturarono la località paludosa scavando un “Fosso Nuovo” per il deflusso delle acque, da cui l’Abbazia prende il nome.

Si tratta di un complesso monastico cistercense tra i più belli d’Italia e dal 2006 la regione Lazio lo ha identificato come eccellenza del patrimonio architettonico, storico e artistico,uno dei grandi ‘attrattori culturali’ della regione.

Clicca qui per conoscere al meglio il complesso monastico.

4) Campodimele

Ultimo ma non per importanza incastonato nei Monti Aurunci troviamo Campodimele, uno dei borghi della Provincia di Latina più conosciuti a livello nazionale, grazie soprattutto al suo alto tasso di longevità, tra i più alti d’Italia, 77 anni per gli uomini e 84 per le donne. Immerso nel Parco Naturale Regionale dei Monti Aurunci, circondato da una cinta muraria di dodici torri e la vicinanza a Roma e a Napoli, rendono questo borgo un gioiello rurale imperdibile nella provincia di Latina.

Da non perdere il centro storico che sorge sull’antica città latina di Apiola ma l’attestazione ufficiale del nucleo abitato vero e proprio si ha con l’arrivo dei longobardi, e precisamente nel VI d.C. Il nome si tramutò da Apiola (api) in Campus melis (Campo di Mele), poi unificato del tutto.Nella frazione di Taverna del comune di Campodimele (1.5 Km dal centro storico) si può trovare il Vecchio Mulino dello “malo tempo” chiamato in questo modo in quanto veniva utilizzato, nell’antichità, solo quando c’era il brutto tempo, in modo che l’acqua della montagna potesse far girare la ruota e potesse macinare il grano. Infine la vicinanza alle montagne la rende meta ideale per trekking ed escursioni la più caratteristica e quella sul monte Monte Faggeto.

Scopri qui tutti i segreti di Campodimele

 

Riepilogo dei borghi bandiera arancione della provincia di Latina

Borghi
Sermoneta
Bassiano
Borgo di Fossanova
Campodimele




Leave a Comment
×