Spaghetti alla Formiana

Spaghetti alla Formiana

Una squisita ricetta estiva

Consiglio
Latinamipiace
Usare prodotti pontini

va-bene-con-latinamipiace Va bene con
Vino Bianco

tipo-di-piato-latinamipiaceTipo di piatto
Primo

costo-latinamipiaceCosto
Medio

Gli spaghetti alla Formiana sono uno dei principali prodotti tipici della provincia di Latina che viene consumato particolarmente nel periodo estivo nella città di Formia. La sua ricetta è estremamente deliziosa e racchiude quasi tutti gli ingredienti di mare che caratterizzano la città pontina, un piatto ideale per sorprendere amici e parenti in un pranzo domenicale.

Cosa lo rende speciale? Vi diamo un anticipazione è un piatto che contiene cozze,vongole,gamberi e tanto altro . . . dobbiamo aggiungere altro!? 

Scopriamo allora insieme tutti i segreti degli spaghetti alla Formiana.



Ingredienti degli spaghetti alla formiana

Di seguito potete trovare tutti gli ingredienti per preparare gli spaghetti alla formiaana per 4 persone   :

  • 500 gr. di spaghetti;
  • 400 gr. di cozze
  • 400 gr. di vongole locali (lupini) con il guscio;
  • 200 gr. di gamberi,
  • 200 gr di calamari,
  • 500 gr. di pomodorini,
  • mezzo bicchiere di vino bianco,
  • prezzemolo
  • due cucchiai d’olio d’oliva,
  • sale e pepe,
  • due spicchi d’aglio o scalogno

 

Preparazione del condimento degli spaghetti alla formiana

Per preparare gli spaghetti alla formiana si inizia con la preparazione del condimento. Per prima cosa pulite le cozze e le vongole, quest'ultime dovranno essere spurgate dalla sabbia in eccesso, per farlo vi basterà metter uno scolapasta in un recipiente, in modo che non tocchi il fondo e riempite con acqua fredda, lasciando li per qualche minuto. Mentre aspettate che le vongole si spurghino iniziate a tagliare i calamari a pezzettini e a sgusciare i gamberi.   Una volta pronti tutti gli ingredienti fate soffriggere l’aglio o lo scalogno nell’olio bollente aggiungete i calamari ed i gamberi sgusciati prezzemolo, e sfumate con il bicchiere di vino. Fate evaporare il vino ed aggiungete i pomodorini tagliati alla metà in precedenza. In questa salsa aggiungete le vongole e le cozze coprite immediatamente con un coperchio e aspettate che si dischiudano (4 minuti), salare e pepare.   L'ultimo passo sarà quello di aggiungere gli spaghetti al dente cotti in abbondante acqua salata.



Come conservare gli spaghetti alla formiana

Si consiglia di consumare subito gli spaghetti alla formiana; qualora ne abbiate cucinati in eccesso è possibile conservali in frigorifero in un contenitore di vetro ermetico o coperto con pellicola per un giorno al massimo. Non è consigliabile la congelazione.

Dove degustare gli spaghetti alla formiana

Se invece non avete tempo per preparare gli spaghetti alla formiana potete degustarli in uno dei ristoranti della città di Formia.

Sicuramente gli spaghetti alla formiana sono uno dei prodotti tipici della provincia di Latina che non può mancare sulla tavola nel periodo estivo
Ringraziamo la Food Photographer e Food Styling Yessica Duque per le foto nell'articolo.




Leave a Comment