Festa della Madonna del Soccorso di Cori

Festa della Madonna del Soccorso di Cori

Una tradizione secolare

Consiglio Latinamipiace
Partecipare alla processione

 Data
Seconda domenica di Maggio

tipo-di-evento-latinamipiaceTipo d´evento
Festa Storica/Religiosa

posto-evento-latinamipiaceCittà
Cori

La Festa della Madonna del Soccorso di Cori è sicuramente uno degli eventi religiosi più importanti per la città. Si festeggia ogni anno la seconda domenica di Maggio ed ha origini antichissime, basti pensare che vi sono documenti che testimoniano che nel 1521 il sindaco  offriva un fascio di ceri alla patrona.

 

Origini della Festa della Madonna del Soccorso

Questa festa rende omaggio all’apparizione nel maggio del 1521 della Vergine Maria a Cori, che si presume abbia tratto in salvo la piccola Oliva Iannone, di tre anni, persa per otto giorni sulle montagne di Cori. Quando fu ritrovata nel paese disse di essere stata aiutata a tornare dalla Vergine Maria in persona. Nel luogo in cui trovò riparo la piccola venne ritrovato un affresco del trecento con l’immagine della Vergine che tiene in braccio il Bambino. Attualmente l’affresco è custodito nel santuario.

La processione e l’offerta dei ceri

Il vivo della Festa della Madonna del Soccorso è sicuramente la processione per le vie della città in cui le autorità della città di Cori odierna, si alternano a quelle del comune cinquecentesco, che sfilano in abiti dell’epoca e rinnova l’offerta di ceri votivi. La processione della domenica mattina parte dalla Chiesa di S.Maria e arriva al Santuario del Soccorso al seguito dell'immagine sacra della Madonna del Soccorso. La festa è accompagnata sempre da eventi musicali e stand gastronomici e si conclude con i tradizionali fuochi d'artificio. 

 

Scopriamo insieme una delle feste più caratteristiche ed amate della provincia di Latina!




Leave a Comment