LEONARDO DA VINCI: l’uomo, la natura e il sogno di volare a Rocca Massima

  • Home
  • LEONARDO DA VINCI: l’uomo, la natura e il sogno di volare a Rocca Massima
Quando:
3 Agosto 2019 giorno intero
2019-08-03T00:00:00+02:00
2019-08-04T00:00:00+02:00
LEONARDO DA VINCI: l’uomo, la natura e il sogno di volare a Rocca Massima

LEONARDO DA VINCI: l’uomo, la natura e il sogno di volare

LEONARDO DA VINCI: l’uomo, la natura e il sogno di volare si terra a Rocca Massima il 03 Agosto 2019 una manifestazione in si celebreranno i cinquecento anni dalla morte di Leonardo con l’esposizione dell’opera del Maestro F. Guadagnuolo che ritrae Leonardo da giovane e che verrà da lui stesso presentata. Visto che Leonardo si è ispirato alla natura, vorremmo presentare anche le bellezze naturalistiche che ci sono attorno a Rocca Massima (il Parco della Memoria e della Speranza, il monumento naturale Lago di Giulianello, il Flumen Cavata, Pantanello, Ninfa, Torrecchia Vecchia e il Percorso Flying in The Sky).

La possibilità poi di volare e le tecniche di volo verranno raccontate dai rappresentanti del Parapendio di Norma, Aeroclub Artena, Aquilonisti di Alta Quota di Cisterna e il Flying in The Sky che presenteranno le loro attività.
Inoltre vogliamo coinvolgere in questa manifestazione anche l’Associazione Aisa e Basket Santa Lucia in carrozzina dando loro la possibilità di realizzare il sogno di volare con la zip line più lunga d’Europa e la più veloce al mondo (www.flyinginthesky.it).

Con Eugenio Marchetti e il Coro popolare delle donne di Giulianello vogliamo ricordare l’alpinista Daniele Nardi attraverso una passeggiata lungo il Percorso Flying in The Sky accompagnata dai canti fino a giungere alla Cona Vecchia dove abbiamo alloggiato il libro di Nardi “In Vetta al Mondo”. Qui faremo un brindisi alla potenza della Natura che concluderà la giornata.

Gli Aquilonisti di Alta Quota allestiranno il laboratorio per costruire gli aquiloni presso i Giardinetti di Rocca Massima e se le condizioni permettono ci sarà anche un’esibizione presso il Belvedere dei loro aquiloni acrobatici.

I partecipanti al laboratorio pranzeranno con panzanella di pane appena sfornato e dolcetto.

Leave a Comment